ESFP

- IL VIGILANTE -

E' molto attento a quello che fanno le altra persone ed ha una innata capacità nel notare i dettagli.

Eccelle nel notare i dettagli del mondo che lo circonda. E' sempre vigile ed e molto attento a quello che fanno le altra persone. Quando è in mezzo agli altri è spontaneo, energetico e porta il buonumore.

L’acronimo ESFP sta per:

  • Estroverso
  • Sensitivo
  • emotivo (Feeling)
  • Percettivo

Gli individui ESFP hanno un temperamento estroverso, percepiscono il mondo che li circonda attraverso i sensi (anziché attraverso l’intuizione) e prendono decisioni basandosi su ragionamenti e logica (anziché sui sentimenti).

Essendo un tipo P (percettivo), l’ESFP tende a manifestare la propria preferenza di tipo S anziché la preferenza di tipo F. Rimane quindi quindi generalmente aperto ad acquisire informazioni e tende a procrastinare il prendere decisioni.

Il tipo ESFP è il terzo tipo più diffuso, ammontando ad un totale di circa il 9% della popolazione.

Il carattere degli ESFP

Gli ESFP sono molto ricettivi a stimoli sensoriali, dimostrano una spiccata tendenza ad essere altruisti ed a fare di tutto per condividere buone esperienze con le persone che li circondano.

Già da bambini hanno una grande attenzione per i dettagli e dimostrano di essere piuttosto pragmatici. Sono interessati a conoscere il perché delle cose.

Crescendo, sviluppano una spiccata rettitudine morale che talvolta può rivelarsi di strette vedute, al punto di diventare egoistica.

Lo Stack cognitivo

Funzioni cognitive ESFP

PosizioneESFP
1Primaria / Dominante / EroeSe
2Secondaria / Ausiliaria / Genitore buonoFi
3Terziaria / BambinoTe
4Inferiore / AspirazionaleNi
5OpponenteSi
6Genitore CriticoFe
7TruffatoreTi
8Demone / TrasformativaNe
Non sai cosa sia di preciso lo stack cognitivo?
Clicca qui per scoprirlo.

Il superpotere degli ESFP

Gli ESFP sono sempre consci di cosa accade intorno a loro e si tengono al corrente su cosa fanno gli altri.
Sono imbattibili nel gestire relazioni interpersonali.

Tipicamente un ESFP eccelle nel notare i dettagli del mondo che lo circonda. E' sempre vigile ed e molto attento a quello che fanno le altra persone. Quando è in mezzo agli altri è spontaneo, energetico e porta il buonumore.

Gli ESFP si prodigano per regalare agli altri buone esperienze.

Le debolezze degli ESFP

Gli ESFP vivono con entrambi i piedi ben ancorati nel presente. Di conseguenza trovano molto difficile immaginare situazioni e scenari alternativi alla realtà del momento. Non possiedono una grande immaginazione.

Una delle conseguenze di questa debolezza è il fatto che per un ESFP è molto difficile capire che cosa vuole dalla vita. Anche semplici decisioni possono a volte mettere in crisi l’individuo ESFP.

Generalmente, questa mancanza di direzione viene compensata osservando cosa fanno le altre persone ed imitandone interessi e comportamenti.

L'individuo ESFP ha uno standard morale molto elevato. Per questo, a volta può diventare un po' troppo critico/opinionato.
Ha inoltre la tendenza ad essere egoista e a pensare per sé stesso in maniera molto critica ed infantile.
E' tipico udire un ENFP pronunciare le seguenti frasi in una situazione dove qualcuno ha appena ricevuto qualcosa:
"...e io?"
"...e a me?"

La naturale propensione degli ESFP a regalare buone esperienze è legata anche alla loro dirittura morale.
Un ESFP ha bisogno di essere rispettato e di essere sicuro che la gente ne ha un'opinione elevata.
Questo può risultare in un atteggiamento tossico, dove l'individuo ESFP trascura le sue necessità per cercare di accontentare gli altri.

Gli ESFP non hanno una logica brillante. Sebbene siano assai razionali, non amano usare troppo la testa ed evitano argomenti e situazioni che richiedano troppa concentrazione.

La probabilità che un ESFP finisca in una relazione difficile, tossica o abusiva è del 55%

Le relazioni degli ESFP

Come tutti gli altri tipi di personalità, gli ESFP hanno un livello di compatibilità diversa con ciascuno dei 16 tipi.

Scegliendo senza un preciso criterio, la probabilità che un ESFP trovi la sua anima gemella è inferiore al 14%.

Per una compatibilità perfetta, l'ESFP ha bisogno di trovare un partner molto conservativo, disciplinato, empatico ed aperto a condividere le proprie emozioni.

Senza una guida, la probabilità che un ESFP finisca in una relazione difficile, tossica o abusiva è del 55%.

Se ti interessa sapere di più su come trovare la relazione perfetta, clicca sul bottone qui sotto e visita la pagina "Compatibilità e Relazioni".

Pensi di essere un ESFP?

Fai il nostro test per fugare ogni dubbio...

Vai al Test